Banner
"Il farmacista territoriale ed Il case management del paziente diabetico",
è il progetto di ricerca no profit sul ruolo del farmacista territoriale e della farmacia dei servizi nel "case management" del paziente diabetico. Lo studio, nato da un'idea del dottore Raffaele La Regina e patrocinato da Federfarma Campania e Federfarma Salerno, avrà una durata di 12 mesi e vedrà coinvolti 40 pazienti affetti da diabete di tipo 2. Otto medici di medicina generale ed il centro anti diabete del distretto 72 dell'Asl Salerno, guidato dalla dottoressa Maria Rescinito. Durante questo periodo i pazienti verranno seguiti dal dottore La Regina che, in qualità di farmacista territoriale, assumerà il ruolo di "case manager" e lavorerà al fianco della medicina territoriale e specialistica al fine di aumentare il grado di aderenza ai controlli "end point" primario dello studio. Indispensabile il contributo della farmacia dei servizi allo svolgimento dello studio. Infatti, attraverso i dispositivi messi disposizione dai partner tecnologici (HTN - Health Telematic Network, BSI - Biochemical Systems International e Next Sight) sarà possibile non solo individuare e/o monitorare le complicanze croniche della malattia diabetica, ma anche offrire ai pazienti un modello assistenziale che ben si coniughi con gli attuali ritmi di vita sempre più frenetici e al Servizio Sanitario Nazionale una soluzione che renda sostenibile la gestione delle cronicità. Il progetto di ricerca è stato accettato e registrato da parte di Clinical Trials, labanca dati mondiale degli studi clinici. E' stato, inoltre, autorizzato dal Comitato Etico Campania Sud. Lo studio prova a contribuire al riconoscimento del farmacista territoriale come membro attivo del team di cura e alla realizzazione piena della farmacia dei servizi.



LaRegina

Ultimo aggiornamento (Martedì 04 Dicembre 2018 16:29)

 
Federfarma Salerno, a distanza di due anni dal convegno sulla Farmacia Rurale tenutosi a Caselle in Pittari, ha organizzato un nuovo convegno dal titolo: "La Farmacia italiana alla sfida del cambiamento : nuove competenze professionali, aspettative e prospettive", che si svolgerà domenica 28 ottobre presso il salone Bottiglieri di Palazzo Sant'Agostino, sede della Provincia di Salerno. Al convegno parteciperanno il presidente nazionale di Federfarma, Marco Cossolo, il presidente di Utifar e Coordinatore del Centro Studi di Federfarma il collega Eugenio Leopardi, che ci parleranno delle richieste che possono essere fatte alla Farmacia e di come il Farmacista può affrontare il cambiamento. Seguirà un dibattito moderato dal giornalista Nello Ferrigno a cui prenderanno parte il presidente dell'Ordine dei farmacisti di Salerno, Ferdinando Maria dè Francesco, il presidente di Federfarma Campania e Promofarma, Nicola Stabile, Ugo Trama, dirigente UOD della Regione Campania ed Enrico Coscioni, consulente per i temi attinenti alla Sanità del Presidente della Regione Campania.

00010002

Ultimo aggiornamento (Venerdì 19 Ottobre 2018 11:53)

 

Gestione, marketing, merchandiser.

Sono i tempi che saranno posti all’attenzione dei 40 farmacisti salernitani che partecipano ai corsi tenuti dai docenti della Luiss Business School. 
Due gli appuntamenti, il 6 e il 20 ottobre prossimi.
Le lezioni sono state organizzate da Promosalerno in collaborazione con Federfarma Salerno e l’Ordine dei farmacisti di Salerno. Il tema, in generale, riguarda l’innovazione della farmacia e le nuove sfide che attendono il settore.

farmacia

Ultimo aggiornamento (Venerdì 05 Ottobre 2018 09:38)

 
Orario Uffici


Dal Lunedì al Venerdì

dalle  8.30  alle  13.30

Risata

Farmacie di Turno
Enti
 8 visitatori online